inter scudetto

scommesse sportive

Inter vince Scudetto   

 

Non c’è nessuno che riesca a fermare l’Inter. Per la gioia fedelissimi che continuano a sperare e a realizzare scommesse sui loro beniamini. Negli ultimi anni i ‘Nerazzurri’ hanno imposto una vera e propria dittatura, e questa stagione è stata la chiara dimostrazione dell’autorità di una squadra che si è fatta grande a forza di gol. Con quest’ultimo scudetto l’Inter arriva al quarto titolo consecutivo in campionato e si proclama squadra invincibile in un Calcio che nelle ultime stagioni ha preteso sempre di più da lei e nelle numerose scommesse sportive realizzate sperando nelle sue alte prestazioni.

In questo modo l’Inter raggiunge i 17 scudetti vinti e riesce ad uguagliare i 17 titoli vinti dal suo eterno rivale: il Milan. La formazione allenata da José Mourinho è riuscita nel corso di diversi anni (aiutata anche dal rumoroso caso Moggi) a pareggiare il numero di titoli vinti dal suo vicino, ravvivando così la rivalità esistente tra le due tifoserie. Tuttavia, il trono del calcio continua ad essere della Juventus, che con i suoi 27 titoli continuerà ad essere ancora per molto regina d’Italia.

La dittatura dell’Inter è iniziata nella stagione 2005/06. All’epoca la squadra era allenata da Roberto Mancini, che ha regalato di nuovo al club milanese lo 'Scudetto' dopo né più né meno che 16 anni di astinenza nel campionato italiano e andando contro qualsiasi scommessa. L’allenatore italiano ha fatto respirare un’aria nuova all’Inter e durante la sua permanenza sulla panchina nerazzurra sono arrivati altri due scudetti... ma con il caso di Luciano Moggi nel mezzo.

Nel luglio 2006 è stata resa nota la sentenza riguardante il dirigente della Juventus e quella in cui si condannava il club per l’acquisto di alcune partite. La Juve ha perso due scudetti a causa di questa polemica, e l’ultimo è stato assegnato all’Inter. Anche il Milan si è visto implicato nel caso Moggi ed è stato penalizzato con la perdita di punti nella scorsa stagione. Il 'caso Moggi' ha fatto anche diventare l’Inter l’unica squadra ad avere sempre partecipato alla massima categoria del calcio italiano. L’altra squadra che poteva vantare questo primato era la Juventus, ma in seguito allo scandalo per corruzione di Luciano Moggi è stata squalificata ed ha dovuto giocare per un anno nei campi della serie B italiana.

Durante queste ultime stagioni il ritmo tenuto dall’Inter è stato vertiginoso ed i risultati raccolti quest’anno ne sono la prova. Leader assoluto per molte giornate e con i suoi avversari diretti (Milan ed Inter) incapaci di ridurre le distanze, e leader delle scommesse sportive. Poco a poco si sta togliendo l’etichetta di ‘spendacciona’ d’Italia (per anni il club ha speso milioni di euro in giocatori senza vincere nessun trofeo) ed i titoli conquistati nelle ultime stagioni la stanno riportando dove merita.
© Scommesse Sportive .it Tutti i diritti riservati