ranieri juventus

scommesse sportive

Ranieri allenarà Juventus   

 

Il tecnico della Juventus, Claudio Ranieri, è uscito rinforzando la sua posizione di allenatore della Juventus dopo il Consiglio d'Amministrazione tenutosi martedì scorso nel quale, fra le altre cose, si è affrontato il tema del futuro della panchina torinese, è quanto emerge dai giornali italiani.

Ranieri, messo in discussione per il fatto che la Juventus si sia lasciata portare via il secondo posto in campionato dal Milan qualche settimana fa, continuerà comunque ad essere il tecnico della squadra torinese, perlomeno fino alla fine di questa stagione grazie, soprattutto, al pareggio che la squadra torinese si è guadagnata nell'ultima partita, precisamente di fronte ai milanesi. Ciononostante, le scommesse sportive riguardanti la sua partenza e chi sarebbe eventualmente il suo sostituto dilagano.

"Ranieri rimarrà fino alla fine di questa stagione. Dopo faremo i conti", ha detto il presidente della Juventus, Giovanni Cobolli Gigli, all'uscita dal Consiglio d'Amministrazione, nelle dichiarazioni raccolte dal quotidiano sportivo 'La Gazzetta dello Sport'.

Da parte sua, uno dei consiglieri della Juventus più popolari, Gian Paolo Montali, all'uscita dalla riunione ha dichiarato di aver valutato bene la decisione di tenere Ranieri, soprattutto, di aver valutato lo spirito che la squadra ha fatto vedere nella partita contro il Milan, che ha terminato con un pareggio per 1-1.

"Ranieri è stato molto onesto, si è comportato bene con la Juventus e la sua serietà è stata ben valutata dai consiglieri. Aspettiamo la fine del campionato, e vogliamo vedere la squadra con lo stesso spirito che ha fatto vedere contro il Milan", ha detto Montali.

"Dopodiché ci riuniremo di nuovo e se avremo gli stessi stimoli potremmo anche continuare insieme. Del resto, il contratto prevede ancora un altro anno", ha aggiunto. Queste dichiarazioni sembrerebbero dare per vincenti le scommesse che hanno puntato sulla sua permanenza.

Secondo 'La Gazzetta dello Sport' sulla decisione di tenere Ranieri avrebbe pesato anche il fatto che il tecnico italiano non sembrerebbe disposto a dimettersi e che la squadra torinese non vorrebbe pagare due allenatori.

Per un suo possibile rimpiazzo a fine stagione risuonano in tutte le case di scommesse sportive, perlopiù, i nomi di Luciano Spalletti, attuale della Roma, e di Gian Piero Gasperini, del Genoa, quest'ultimo però sembrerebbe più difficile da ingaggiare, visto che il club genovese avrebbe fatto sapere pubblicamente di non aver intenzione di lasciarlo andare.

Secondo il quotidiano 'La Repubblica', Spalletti, che ha un contratto con la Roma fino al 2011, sarebbe il principale favorito, anche se "costa caro: due milioni netti a stagione, ai quali vanno sommati il milione e trecentomila euro lordi per il club".
© Scommesse Sportive .it Tutti i diritti riservati